PROGRAMMA ATTIVITA' a.s. 2021-2022

PROGRAMMA DEGLI INCONTRI

GRATUITI A DISTANZA

MARTEDÌ 26 OTTOBRE 0RE 15:30 

GIOVEDÌ 25 NOVEMBRE ORE 10  

  • Leonardo Guarnotta, componente del pool antimafia ed ex presidente del tribunale di Palermo. 

GIOVEDÌ 16 DICEMBRE ORE 15.30 

  • Maria Grazia Mazzola, giornalista, inviata speciale della RAI, specializzata in mafie, cronaca giudiziaria, anche esteri. 

MARTEDÌ 26 GENNAIO ORE 15:30 

  • Gregorio Porcaro, oggi docente di religione nelle scuole medie palermitane, è stato vice parroco di don Puglisi a Brancaccio e referente regionale di Libera Sicilia. 

MARTEDÌ 15 FEBBRAIO  ORE 15

  • Margherita Asta, ha perso la madre e i suoi due fratelli nella strage di Pizzolungo. Oggi vive a Parma, dove è referente del settore memoria di Libera per l'area centro-nord. 

VENERDÌ 11 MARZO ORE 10:30 

  • Giovanni Paparcuri (con l’intervento aggiuntivo di magistrati  degli Uffici Giudiziari di Palermo (per il tramite ANM - Associazione Nazionale Magistrati). Paparcuri Giovanni nel 1983 era l'autista del dott. Giovanni Falcone. Il 29 luglio 1983 viene incaricato di andare a prendere sotto casa il fondatore del pool antimafia  Rocco Chinnici ; in questo giorno fatidico resta coinvolto nell'esplosione di via Federico Pipitone, nel centro di Palermo, nell'attentato organizzato sotto casa del magistrato. Nell'attentato muoiono quattro persone : Rocco Chinnici , il portiere dello stabile e due  giovani agenti della scorta ( Mario Trapassi, Salvatore Bartolotta e Stefano Li Sacchi). Giovanni Paparcuri malgrado le gravi ferite riesce a salvarsi. All'età di 27 anni, dopo un anno di convalescenza e il progetto di un suo imminente congedo, riesce tenacemente a rimanere in servizio e a tornare al fianco dei Giudici Falcone e Borsellino, lavorando con loro nel bunkerino.    

MARTEDÌ 5 APRILE ORE 16:30 

  • Luisa Impastato, presidente dell'Associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, nipote di Peppino Impastato, giornalista e un attivista siciliano, ucciso dalla mafia il 9 maggio 1978 a Cinisi.

GRATUITI IN PRESENZA

MERCOLEDÌ 16 MARZO ORE 10 (luogo e data da confermare)

  • Dario Riccobono, uno dei fondatori di Addiopizzo, un movimento antimafia italiano, nato e sviluppatosi in Sicilia, impegnato principalmente sul fronte della lotta al racket delle estorsioni mafiose, nato a Palermo nel 2004.

MARTEDÌ 3 MAGGIO ORE 10 (luogo e data da confermare)

*¹Gli incontri verranno calendarizzati man mano che i soggetti, che si sono resi già disponibili, daranno risposta per confermare le date proposte.